Raccomandazioni

Non importa dove ti attacchi alla biancheria da letto


Il cuscino è un importante organo respiratorio e nutrizionale attraverso il quale il feto è collegato al corpo materno. Non importa dove rimani bloccato nell'utero, però.

Non importa dove ti attacchi alla biancheria da letto

La biancheria da letto

La biancheria da letto, che è illustrata nelle Figg. raggiunge la sua forma definitiva entro la settimana di gravidanza, assicura la consegna di nutrienti al feto e consente lo scambio di gas respiratori. È anche compito del feto fertile eliminare i prodotti metabolici del feto, oltre a produrre anche ormoni, in modo che anche il corpo luteo necessario per sopravvivere in gravidanza possa avere un problema. Se l'adesione e lo sviluppo della farfalla non sono nel posto giusto, possono portare a complicazioni. Vediamo dove può essere l'adesione!1. L'alveare sul muroIn questo caso, l'adesione si verifica sulla parte della schiena della madre, ideale sia per la nascita che per il movimento del feto.2. Sulla parete lombare del seno In questo caso, l'adesione sulla parete addominale è ridotta. Questa aderenza è ideale per il bambino, ma nel caso di un taglio cesareo, questo può essere un problema, poiché il medico dovrebbe fare attenzione a non esagerare. A causa di questo stick adesivo, è concepibile che il piccolo movimento venga rilevato solo in seguito dalla madre, ma non è significativo.3. Nella parte superiore dell'ape (nel fondo)Ciò significa che la parte superiore dell'utero (sul lato dello stomaco) aderisce al cuscino. Questo è uno dei posti più interessanti in cui restare.

Sono così aderente e vivo nel letto

Se la farfalla è vicina alla cavità, ma non raggiunge il vento, allora possiamo parlare di una farfalla aderente. In tali casi, a seconda dello stadio della gravidanza, ci sono varie complicazioni. Se questo sanguinamento è fresco, di colore rosso o punture, è necessario consultare immediatamente un medico. può coprire una parte o tutta la cavità. Esistono 200 casi di tali casi e possono verificarsi principalmente in coloro che hanno nascite multiple e alcune anomalie anatomiche (ad es. Miomi) nel secondo e terzo trimestre. stiamo sanguinando. Un sanguinamento abbondante può anche portare a condizioni potenzialmente letali, che richiedono cure mediche urgenti. Poiché la placenta anteriore impedisce la formazione longitudinale, il feto è prevalentemente trapuntato o obliquo. Tuttavia, c'è ancora la possibilità che la placenta si alzi mentre la gravidanza avanza. Man mano che la laringe si ingrandisce, può sollevare la placenta attorno alla cervice. La nascita vaginale non è possibile nella placenta praevia perché causerebbe gravi emorragie se il feto dovesse essere attraversato dal fianco. In questo caso, viene concepita una mucca, che dovrebbe avvenire dopo la 38a settimana di gravidanza o all'inizio della nascita. Se una madre incinta inizia ad avere un bambino oltre al fianco, può lasciare il letto troppo presto, il che può portare a gravi problemi. La riproduzione dell'ossigeno del feto può essere compromessa, il che può persino causare danni al cervello.

Cosa fare in caso di una torta occipitale

Prima di tutto, il monitoraggio dei sintomi esterni è il compito più importante e dovresti anche cercare cambiamenti nella posizione placentare. Questo è sempre monitorato dal medico con esami ecografici.