Sezione principale

Parti intime: come chiamarle? Non importa se i bambini conoscono i nomi ufficiali


Molta più attenzione è stata prestata alla consapevolezza del corpo e alla lotta contro gli abusi sessuali in passato, e le discussioni su questi temi dovrebbero essere avviate a tempo debito.

Le discussioni su parti del corpo (comprese le parti intime!), Consapevolezza del corpo, consenso e autonomia corporale valgono la pena iniziare dal più piccolo in quanto possono aiutarti a capire cosa permetti agli altri di fare. Secondo gli esperti, è molto importante, ad esempio i bambini dovrebbero anche conoscere le parole ufficiali per designare le loro parti intime del corpo.Come nominare le parti del corpo intime? "La vagina, la vagina, il pene, il pene, i testicoli, il seno non sono generalmente parole folli, sono semplicemente nomi. Bowers è uno specialista dell'educazione sessuale. "In generale, possiamo insegnare ai bambini grandi parti del corpo, quindi anche i più piccoli possono nominare la testa, lo stomaco o le tasche e i genitali non dovrebbero farlo", aggiunge Melissa Carnegey, che è impegnata nel sesso. Ci sono diverse ragioni per cui, oltre agli eufemismi e ai "soprannomi" (o invece), i nomi ufficiali dovrebbero essere insegnati ai bambini. Un nome, questi sono i nomi possono aiutarli a comunicare in modo più accurato, sia con un genitore o un medico, perché possiamo determinare meglio cosa c'è di sbagliato in loro. I nomi esatti e il loro uso aperto e oggettivo possono anche prepararli a parlare dei cambiamenti e delle esperienze dei loro corpi nelle nuove generazioni. "Se non diciamo queste parole, non le insegneremo ai bambini, potremmo piantare un senso dell'umorismo, perché suggeriamo che queste sono cose che devono essere nascoste, ed è meglio non parlarne! " dice Bowers. "Ma i bambini devono essere in grado di riconoscere quali parti del loro corpo sono considerate intime, private ed essere in grado di nominarli. È particolarmente importante che qualcuno sia in grado di ricambiare e non essere in grado di commentare." L'uso di nomi troppo carini o univoci può causare problemi. Uno di questi è che possono essere fuorvianti (vedi: vermi), che possono creare situazioni divertenti, ma comportare anche rischi in quanto aumentano il rischio di sbagliarsi. "Se i bambini conoscono solo i nomi del dolce, del bello o del cattivo, perché i genitori lo chiamano un genio per pronunciare i nomi ufficiali, siamo costretti a rendere alcuni dei nostri corpi cattivi, per essere rattristati." - Inglese

Non prestare solo attenzione alle parole!

  • Creiamo un ambiente in cui rispettiamo la nostra altra autonomia corporea, anche in famiglia. Ad esempio, non dovresti "convincere" i bambini: se non vuoi baciare la vecchia zia, non starnutire! Chiedigli se vuoi una sorpresa, invece di chiederlo!
  • Non è solo in contatto che possiamo praticare e insegnare la coscienza del corpo. Se tuo figlio dice a tavola che la sua pancia è piena, non costringerlo a mangiare un altro boccone, non fare del cibo (o no) una lotta di potere!
  • Vale anche la pena usare le storie per aiutarti a capire queste lezioni per i bambini. Chiedigli cosa ne pensa della sveglia del re, della scia del re o della rana della principessa.
  • La capacità di riconoscere e definire i sentimenti può anche essere di grande aiuto per i bambini, specialmente se hanno "sintomi" fisici. Ad esempio, la malizia, la frustrazione o la tristezza spesso arrivano con la schiena angusta, la testa china e la cattiva postura. Richiama l'attenzione dei bambini su questo e chiedi loro quali sensazioni sono coinvolte in questi cambiamenti.
(Via)Potrebbe interessarti anche:
  • Cosa dovremmo fare se il bambino viene catturato?
  • Cosa c'è sotto il vestito?
  • 8 passaggi che possono proteggere tuo figlio dai problemi

Video: ATESBOCEGI 7 SUB ITA PUNTATAINTERA (Settembre 2020).