Informazioni Utili

In che modo il tuo bambino impara a parlare?


Gli organi del voice trainer neonato non sono ancora in grado di formare suoni vocali. Lo sguardo deve superare la giusta posizione, i muscoli delle labbra e della lingua devono muoversi, il bambino deve imparare a gestire l'aria.

Gli organi del voice trainer neonato non sono ancora in grado di formare suoni vocali. Lo sguardo deve superare la giusta posizione, i muscoli delle labbra e della lingua devono muoversi, il bambino deve imparare a gestire l'aria. Sebbene gli organi uditivi non subiscano uno sviluppo significativo dopo la nascita, come gli organi del linguaggio, l'udito perfetto, che è anche indispensabile per un perfetto allenamento del suono, si verifica per diversi anni.

Il risultato di una complessa attività cerebrale è la parola

Oltre alla voce e agli organi uditivi, è necessario un motore che attivi e coordini la funzione di questi organi. Questo compito complesso e complesso viene svolto dal cervello. Il cervello umano non è simmetrico. Il cervello sinistro è leggermente più grande di quello destro. Qui troverai i centri di linguaggio, comprensione del parlato e applicazione. Quindi diciamo questo testa "parlante", mentre quello giusto è "nime".
I due cervelli si evolvono in un altro. Il lobo sinistro del "loquace" si differenzia prima e il suo sviluppo viene prima completato. Nei bambini - per motivi ormonali - questo sviluppo è più rapido, motivo per cui sono "conciatori". La differenza nel discorso tra ragazzi e ragazze è ampiamente compensata dall'adolescenza.

Nessuna sezione può essere saltata

Le fasi dello sviluppo del linguaggio si susseguono in un certo ordine, ma potrebbero esserci grandi differenze tra i bambini piccoli in quanto tempo ci vuole per raggiungere il livello successivo. Il neonato può solo piangere, ma la madre può fare la differenza in un breve periodo di tempo, che si tratti di una malattia, di un dolore o solo di un bambino annoiato.
All'età di cinque o sei settimane, il bambino farà il tifo per la famiglia con voci dolci e presto realizzerà che può attirare la sua attenzione. Quando parlano molto, a due mesi stai già ascoltando volti familiari e rispondendo con un tono diverso.
Poco prima dell'inizio del periodo goloso, è in grado di formare alcune vocali (a, i, u). Queste voci sono pronunciate in voci diverse, esprimendo la loro infelicità o semplicemente terribile. Il bambino interpreta l'intonazione molto primacome parole. - Merda! - di 'al bambino, e ride felicemente, perché la nostra voce è gentile e comprensiva del contenuto.
Quasi tre mesi dopo, le vocali sono anche associate a una vocale, che si forma casualmente durante il movimento delle labbra, della lingua del bambino. Durante il periodo di splendore, che inizia a cinque mesi, il bambino produce molto più suono della lingua madre. L'opposto è anche un fenomeno naturale: quando dici parole significative, ma mancano di suoni che hai saputo catturare durante i mesi bui.

Le parole si trasformano lentamente in frasi

Quando chiediamo a una madre quale sia stata la prima parola di suo figlio, non sempre conosce la risposta. Quello che dicono è spesso semplicemente glamour, ma a volte non osi chiamarlo il tono speciale che hai appena scritto.
Le canzoni usate da un bambino possono essere considerate parole quando trasmettono significato. Può essere osservato a circa otto mesi di età assemblea di due membri: Oggi, oggi, ba, che gli adulti interpretano e confermano: Sì, questa è mamma, qui, il tuo bambino. Il bambino collega il bambino alla situazione e, quando il bambino dice una melodia, ottiene il bambino. Due acronimi acquistano significato.
Gli adulti cercano anche di adattarsi al vocabolario del bambino e di usare parole speciali quando parlano al bambino. Questi sono i cosiddetti parole da infermiera, che al bambino piace ripetere: pap, papi, dood, pipi.
Il bambino di un anno ha fatto sempre di più di ciò che gli diciamo. Sai cosa significa genere, il giocattolo che fa capolino sorride malinconicamente sullo scialle, le mani sul tapsi-tapsin. Un altro mostra il gioco richiesto ogni anno e conosce anche alcune immagini colorate. I primi nomi sono le cosiddette frasi, perché il bambino ci esprime un'intera situazione senza dover mettere o succhiare più di una in successione.

I più piccoli hanno molto da dire


Ad esempio, in diverse situazioni dell'autopsia, viene pronunciato con un'altra voce e l'adulto può quindi interpretare ciò che il bambino vuole esprimere. Una melodia di un'auto calma e discendente significa: questa è un'auto. Allo stesso modo: sento che sta arrivando una macchina. Pronuncia soppressa: la ruota della macchina è stata lasciata cadere.
L'adulto che sopravvive alla situazione con il bambino farà la cosa giusta se invece parla l'intera frase: Sì, questa è un'automobile, vedo, la ruota è caduta. Il bambino risponde anche con una dichiarazione. Il padre vede la sua bambina che cerca di aprire la scatola e chiede: "Aiutami?" La risposta del bambino: oggi. Significato: è meglio che la mamma lo apra.
Durante le frasi, possiamo trovare poca azione nell'arroganza del bambino. Piuttosto, usa il membro verbalmente iniziale, il verbo: out = let go, down = drop, = rolled away, gone.

Telegrammi da decifrare

Ci sono bambini che usano solo venticinque anni all'età di due, alcuni che sono duecento. Quando impari una nuova parola, non ne conosci il pieno significato: o è troppo stretta o è usata troppo. Collega le parole, ma i suffissi (corna, segni) mancano ancora. Parla in stile caffè, ma l'ordine della frase corrisponde spesso alla versione in lingua per adulti. Teddy bear inside = Ho messo l'orsacchiotto in macchina.
Gli elementi del linguaggio non vengono utilizzati contemporaneamente dai bambini, ma l'ordine è lo stesso. Innanzitutto, viene visualizzato lo straccio del soggetto, seguito dallo straccio ba-in (questo sostituisce anche il divieto nello straccio), quindi l'espressione del possesso: la forma del padre, la mia, le mie mani, il mio orecchio.
Il bambino di due anni mescola ancora i verbie altri elementi grammaticali possono essere imperfetti, ma sono caratteristiche naturali dello sviluppo. Altre scarpe, pagaia, scimmia, non esco, filobus, sudore. Tra gli aggettivi, nomina alcuni attributi fisici (freddo), colore (rosso, giallo).
I due o tre anni hanno lo sviluppo più fluente nel discorso del bambino. Questo è quando le frasi appaiono in molti modi diversi, in gran parte in conformità con le regole della lingua. Capisce sempre più la lingua, impara nuove parole, versi ritmici. Un nuovo strumento per l'apprendimento e la pratica di nuovi elementi linguistici è il mentoring. La maggior parte del bambino imita parole e frasi che non sono completamente sconosciute a loro.
Quando raggiunge la sua età adulta, il bambino continua a parlare, uscire, fare domande. Fa errori, forse la sua pronuncia non è perfetta, ma usa il suo modo di parlare in un modo buono e creativo e acquisisce un comportamento linguistico adeguato all'età. Ovviamente, lo sviluppo continua nel linguaggio e nella lingua in tutte le aree, ma i fondamenti sono solidi alla fine del liceo.

Il bambino impara a parlare

La prima parola del bambino sarà probabilmente papà o mamma, forse il primo giorno in cui accendi una candela sulla tua prima torta di compleanno. Da allora in poi, perde due o tre nuove uccisioni ogni mese. Può scrivere parole senza problemi per due annie la sua scarsità è di circa duecento.
Cosa possiamo fare per promuovere l'apprendimento del linguaggio?
  • Parliamo con lui!
  • Dai un'occhiata ai nostri giochi di immagini e rime nei nostri giochi gratuiti!
  • Ascolta la domanda e dì, e cerca di capirla!
  • Non abituarti, quindi impara più velocemente la pronuncia corretta delle parole!
  • Parliamo meglio e più semplice: metti a rischio la tua auto! - ha più senso di così: prova a mettere questa bella macchina rossa su quel cubo verde!

  • La mamma deve parlare correttamente!

  • Molte volte siamo vivi con gli strumenti che attirano l'attenzione del bambino: ammettiamolo, piegiamoci su di esso!
  • Parliamo con molto più volume e suono più colorato!
  • Pronuncia le parole più lentamente, più sommesse!
  • Usa le parole che supponi che tuo figlio sappia!
  • Diamo alla luce il suo nome più volte!
  • Formulare frasi brevi e semplici!
  • Fai attenzione se il bambino vuole comunicare qualcosa!

  • 1. Affinché un bambino possa imparare a parlare, oltre alle facoltà biologiche è indispensabile una relazione affettuosa e amorevole.
    2. I suoni si evolvono gradualmente e diventano chiari, e all'età di quattro anni, anche il suono più difficile, r, ruota.
    3. Se i membri della famiglia imitano le parole errate perché sono così carine, commettono errori.
    È una logopedista

    Prima parola: NO?

    Durante il secondo anno di vita, un bambino piccolo avanza molto agevolmente nello sviluppo del linguaggio. Il primo compleanno dovrebbe essere la prima parola consapevole e pronunciata, ma lo sviluppo linguistico è continuo dall'inizio. Il bambino è assordante, scuote più inferno per il suo ambiente che nelle sue parole più brevi.
    Nel periodo della racchetta, dicono i genitori, la prima parola del bambino NON era, ma secondo i sondaggi, questo è vero solo per i più piccoli. Soprattutto, l'amore controlla la lingua, cioè la madre e l'abate sono i primi a parlare per primi. Queste sono anche frasi. APA può significare venire o partire. Imparando la nostra lingua madre, una madre che trascorre la maggior parte del tempo con il suo bambino piccolo capisce e ripete queste semplici frasi con ciò che il piccolo sta cercando di dire.
    Il prossimo passo significativo nello sviluppo è la comparsa di una frase di due parole. Il bambino capisce le parti più importanti del nostro discorso e ripete: papà via. Dopo due anni, la sua crescita esplosiva è esplosiva, con un aumento medio di 65 da 285 al secondo compleanno. Non devi preoccuparti se il tuo bambino sta usando un bambino piccolo, ma sta guardando gli eventi del suo ambiente esprimersi con giochi facciali, movimento, piagnistei.

    Capisci quello che stiamo dicendo?

    I bambini iniziano a parlare in momenti piuttosto diversi. È comprensibile che a quel punto capiranno quasi tutto ciò che diciamo. Poche persone pensano che l'emergere di parole pronunciate preceda l'era in cui può formarsi un piccolo numero di sillabe. È anche evidente nei bambini di età compresa tra gli otto e i nove anni che molte cose sono comprese dalle parole degli adulti. Quando i genitori parlano, i piccoli curiosi, bevi quello che senti. Accentua involontariamente il sistema linguistico di regole necessarie per la creazione di frasi corrette.
    E l'imbarazzo sono le spiacevoli sorprese! Quando la curiosità inizia a usarla quasi contemporaneamente alle prime parole a casa hai sentito espressioni follio quando una leggera nota di rimorso viene ritirata a un parente, non dovrebbero arrabbiarsi con loro. Non intendono essere una tempesta deliberata, sono puramente linguistici nella loro ripetizione di ciò che hanno sentito.
    C'è ancora molto spazio per migliorare la comprensione del contenuto, l'uso del linguaggio e i fattori psicologici. Ma non dimentichiamo che vale la pena ricordare e ricordare le piccole cose, quindi vale la pena raccontare una poesia per i bambini piccoli, questa è la migliore essenza dello sviluppo del linguaggio.
    Articoli correlati:
  • Ecco come si sviluppa il tuo discorso
  • Dillo bene!
  • Un bambino si sviluppa più velocemente se vive in famiglia?
  • "Vieni da me, piccola!" - Informazioni sullo sviluppo senza parole
  • Video: Video e giochi per bambini. La lavatrice giocattolo. Nuovi episodi di Come una mamma. (Settembre 2020).