Altro

Harper Seven sputò anche su padre. Tutta la famiglia Beckham era sulla corda


I figli di David Beckham sono veri appassionati di calcio e non c'è nulla da ammirare. Ora possiamo dire che il suo bambino di quattro mesi, Harper Seven, sta arrivando qui.


La bambina aveva solo quattro mesi il 10 novembre, ma osservava suo padre di mentalità aperta a marzo, che aveva appena giocato una partita decisiva con la sua squadra alla galassia di Los Angeles a Carson, in California. Dato che questa era la prima volta che una bambina era nel regno del calcio, possiamo dire che l'incantesimo aveva uno scopo: ha portato fortuna alla squadra! La galassia LA ha sconfitto il Real Salt Lake in una partita per 6-1 contro il 6 novembre, così da poter giocare e giocare nella Coppa MLS il 20 novembre.
Anche se il bambino non aveva distolto gli occhi dalla sanguinosa battaglia delle nuvole, sua madre, Vicktoria Beckham, trentatré anni, era stata impegnata con la piccola Harper Seven.
I tre figli, Brooklyn di dodici anni, Romeo di nove anni e Cruz di sei anni, erano già giocatori abituali sul campo di calcio quando papà giocava. Hanno ancora abbattuto la squadra della Sussia e hanno corso per la prima volta per partecipare alla celebrazione alla fine della partita. Cruz ha anche portato un regalo che ha fatto a suo padre in un batter d'occhio.
Ci sono buoni motivi per festeggiare: David Beckham finirà presto la sua stagione di maggior successo sulla Galassia, con il suo anno interpretato da una grande star.
David Beckham era anche un padre severo. Come ha recentemente detto a Time, tutto è seguito dall'esempio di suo padre, che non lo ha mai perdonato. La stella del calcio vuole che i suoi figli stiano a terra con due piedi. Se, ad esempio, i ragazzi chiedessero se giocassero bene, sarebbero considerati un encomio se dicessero: "Sì, fantastico, ma avrebbe potuto essere migliore!"